Pagina 45 di 46 PrimoPrimo ... 3543444546 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 441 fino 450 di 452

Discussione: MLM Molmed

          
    Bookmark and Share
  1. #441
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,171

    Predefinito

    oggi sono rientrata su Molmed, mia vecchia ciofeca di battaglia a superamento della res a 0,2890. ha chiuso a 0,3080 + 14,93% non ho fissato nessun target e non appena inizia a ritracciare la mollo. Questa è tremenda. può dare delle grosse soddisfazioni ma mai affezionarsi. Non ho trovato news nuove tranne questa del 17 gennaio...

    Titolo: Molmed: Palmisano, no rimborsabilita' Zalmoxis prevedibile
    Ora: 17/01/2019 17:03
    Testo:
    MILANO (MF-DJ)--Molmed "non si fascia la testa" per il no della Francia
    alla rimborsabilita' del suo farmaco Zalmoxis, ma anzi ritiene di dover
    "lavorare perche' non e' una sentenza definitiva: ci hanno detto
    semplicemente che i dati che abbiamo ad oggi e' che ci hanno consentito di
    avere l'ok Ue a loro avviso non sono sufficienti, e che vogliono avere
    piu' dati. Siccome noi stiamo ancora lavorando sul prodotto non ci
    fasciamo la testa".

    Cosi' il Ceo di Molmed, Riccardo Palmisano, a margine della Mid Cap
    Conference di Mediobanca, ha spiegato che "era abbastanza prevedibile
    sulla base delle altre terapie avanzate, che stanno facendo fatica in
    Francia. Siamo invece molto ottimisti sulla Germania che e' insieme
    all'Italia ilmercato piu' grande per questa patologia".

    L'altro ieri la Commissione di Trasparenza, organo della Haute Autorite'
    de Sante' (Has) francese, ha espresso parere contrario sulla
    rimborsabilita' del farmaco orfano Zalmoxis di Molmed, nelle indicazioni
    autorizzate dall'Ema. La Commissione ha infatti ritenuto che i dati degli
    studi di fase I e II presentati dall'azienda italiana non siano al momento
    sufficienti per giustificare un rimborso a carico del servizio sanitario
    francese.
    fch

    (fine)

    MF-DJ NEWS
    1717:03 gen 2019
    Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni...Eleanor Roosvelt

  2. #442
    Data registrazione
    16-04-2009
    Residenza
    livorno
    Messaggi
    2,266

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da karin Visualizza messaggio
    oggi sono rientrata su Molmed, mia vecchia ciofeca di battaglia a superamento della res a 0,2890. ha chiuso a 0,3080 + 14,93% non ho fissato nessun target e non appena inizia a ritracciare la mollo. Questa è tremenda. può dare delle grosse soddisfazioni ma mai affezionarsi. Non ho trovato news nuove tranne questa del 17 gennaio...

    Titolo: Molmed: Palmisano, no rimborsabilita' Zalmoxis prevedibile
    Ora: 17/01/2019 17:03
    Testo:
    MILANO (MF-DJ)--Molmed "non si fascia la testa" per il no della Francia
    alla rimborsabilita' del suo farmaco Zalmoxis, ma anzi ritiene di dover
    "lavorare perche' non e' una sentenza definitiva: ci hanno detto
    semplicemente che i dati che abbiamo ad oggi e' che ci hanno consentito di
    avere l'ok Ue a loro avviso non sono sufficienti, e che vogliono avere
    piu' dati. Siccome noi stiamo ancora lavorando sul prodotto non ci
    fasciamo la testa".

    Cosi' il Ceo di Molmed, Riccardo Palmisano, a margine della Mid Cap
    Conference di Mediobanca, ha spiegato che "era abbastanza prevedibile
    sulla base delle altre terapie avanzate, che stanno facendo fatica in
    Francia. Siamo invece molto ottimisti sulla Germania che e' insieme
    all'Italia ilmercato piu' grande per questa patologia".

    L'altro ieri la Commissione di Trasparenza, organo della Haute Autorite'
    de Sante' (Has) francese, ha espresso parere contrario sulla
    rimborsabilita' del farmaco orfano Zalmoxis di Molmed, nelle indicazioni
    autorizzate dall'Ema. La Commissione ha infatti ritenuto che i dati degli
    studi di fase I e II presentati dall'azienda italiana non siano al momento
    sufficienti per giustificare un rimborso a carico del servizio sanitario
    francese.
    fch

    (fine)

    MF-DJ NEWS
    1717:03 gen 2019
    bel colpo Karin

    queste ciofeke se maneggiate con cura e circospezione possono dare soddisfazione

  3. #443
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,171

    Predefinito

    itolo: MolMed: Germania conferma rimborsabilita' Zalmoxis
    Ora: 05/02/2019 10:10
    Testo:
    MILANO (MF-DJ)--Il Sistema di assicurazione sanitaria pubblica tedesco
    (GKV) ha approvato la rimborsabilita' di Zalmoxis a un prezzo di 130.000
    ero a infusione.

    Il costo per paziente, spiega una nota di MolMed, si basera' sulla
    posologia approvata, che prevede da 1 a 4 infusioni, fino al
    raggiungimento della immuno-ricostituzione, e sull'esperienza clinica, che
    indica una media di infusioni a paziente di poco superiore a 2.

    L'accordo sara' valido a partire dal 15 febbraio e fa seguito
    all'autorizzazione concessa nel febbraio 2018 e al conseguente processo di
    valutazione del valore del farmaco e di negoziazione del prezzo previsti
    dal sistema Amnog, con cui il Comitato Federale G-Ba ha riconosciuto alla
    terapia di MolMed un beneficio per il trattamento di pazienti adulti con
    leucemie ad elevato rischio di ricaduta sottoposti a trapianto
    aplo-identico di cellule staminali ematopoietiche (haplo-HSCT).

    Grazie a questo accordo, valido per i prossimi 24 mesi, Zalmoxis sara'
    prescrivibile non solo nei 2 centri trapianto finora autorizzati, bensi'
    in tutti i centri di trapianto di midollo osseo operanti in Germania.

    "Siamo molto soddisfatti di questo risultato, ottenuto a valle di un
    rigoroso processo di valutazione e di una approfondita discussione con i
    rappresentanti del sistema tedesco di assicurazione sanitaria pubblica,
    che conferma ancora una volta il valore terapeutico di Zalmoxis. Questo
    nuovo riconoscimento rafforza la nostra ricerca di un nuovo partner
    commerciale a valle del rientro in MolMed dei diritti commerciali per
    tutti i Paesi europei, avvenuta a meta' novembre dello scorso anno", ha
    commentato Riccardo Palmisano, amministratore delegato di MolMed.
    com/lab

    (fine)

    MF-DJ NEWS
    0510:10 feb 2019
    Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni...Eleanor Roosvelt

  4. #444
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,171

    Predefinito

    la news ha fatto effetto e al momento quota 0,291 + 4,68%
    Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni...Eleanor Roosvelt

  5. #445
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,171

    Predefinito

    oggi è il turno suo. al momento quota 0,324 + 6,93% alèèèè
    Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni...Eleanor Roosvelt

  6. #446
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,171

    Predefinito

    sospesa con un teorico a 0,3355 + 10,73%
    Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni...Eleanor Roosvelt

  7. #447
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,171

    Predefinito

    la news è del 7 marzo scorso

    MolMed e Genenta Science rinnovano ed estendono la loro
    collaborazione nel campo dell'oncologia.


    Milano (Italia), 7 marzo 2019 - MolMed S.p.A. (“MolMed”, MLMD.MI), azienda biotecnologica focalizzata su
    ricerca, sviluppo, produzione e validazione clinica di terapie geniche e cellulari per la cura del cancro e malattie
    rare, e Genenta Science, ("Genenta"), azienda biotecnologica in campo oncologico che sta sviluppando un
    nuovo approccio di immunoterapia basato sulla modificazione delle cellule staminali ematopoietiche
    autologhe, annunciano di aver rinnovato ed esteso la loro collaborazione iniziata a marzo 2016.
    Questi anni di lavoro comune e di collaborazione hanno permesso a Genenta e MolMed di convalidare con
    successo i metodi analitici e di produzione del prodotto di Genenta, TemferonTM, un medicinale avanzato per
    un’innovativa immuno-terapia genica che può essere applicato sia a tumori ematopoietici che a tumori solidi.
    Oggi, Genenta ha affidato a MolMed la fornitura esclusiva del medicinale da utilizzare nelle sperimentazioni
    cliniche sull’uomo.
    Luca Alberici, Chief Business Officer di MolMed, ha commentato: "Genenta Science sta rapidamente
    affermandosi come una solida realtà nel settore delle terapie geniche e cellulari, anche grazie ad un approccio
    molto innovativo nel trattare i tumori e siamo quindi molto lieti di vederci confermati come partner nel
    fondamentale passaggio ai programmi clinici sui pazienti".
    Riccardo Palmisano, CEO di MolMed, ha aggiunto: "L'estensione della collaborazione tra MolMed e Genenta
    Science conferma ancora una volta l’eccellenza del biotech Cell&Gene italiano e rafforza ulteriormente uno
    dei due pilastri del business di MolMed, quello dello sviluppo e produzione GMP per terze parti, che conferma
    la sua crescita a due cifre ".
    Pierluigi Paracchi, CEO di Genenta Science, ha commentato: “È straordinario poter portare avanti direttamente
    in Italia una sperimentazione così avanzata che punta ad avere un impatto significativo sui pazienti oncologici.
    La terapia genica e cellulare è orgogliosamente parte del Made in Italy: scienza, produzione, ospedali”.
    Informazioni su MolMed
    MolMed S.p.A. (MLMD.MI) è un’azienda biotecnologica focalizzata su ricerca, sviluppo, produzione e
    validazione clinica di innovative terapie geniche e cellulari. Il portafoglio prodotti di MolMed include terapie
    proprietarie antitumorali in sviluppo clinico e preclinico: Zalmoxis® (TK) è una terapia cellulare basata
    sull’ingegnerizzazione dei linfociti del donatore, che consente il trapianto di cellule staminali emopoietiche da
    donatori parzialmente compatibili in pazienti affetti da tumori del sangue ad alto rischio, eliminando il ricorso
    alla profilassi immunosoppressiva post-trapianto e stimolando una rapida ricostituzione immunologica.
    Zalmoxis®, che ha ricevuto lo status di orphan drug, è attualmente in sperimentazione clinica di Fase III in una
    COMUNICATO STAMPA
    FROM GENES TO THERAPY
    2
    popolazione di pazienti con leucemie ad alto rischio, ma è già stato autorizzato dalla Commissione Europea
    per l’immissione in commercio condizionata e ha ottenuto la rimborsabilità in Italia e in Germania all’inizio del
    2018. Sempre basandosi sulla tecnologia cell & gene, la società sta sviluppando una piattaforma terapeutica
    basata su Chimeric Antigen Receptor (CAR), sia autologhi che allogenici. Il candidato più avanzato, il CAR-T
    CD44v6, è in attesa di ricevere l’autorizzazione per entrare nella sperimentazione sull’uomo in indicazioni
    onco-ematologiche (AML e MM), dopo aver condotto un’ampia fase di sviluppo preclinico; il prodotto è
    potenzialmente efficace anche contro numerosi tumori solidi epiteliali. Per quello che riguarda i CAR allogenici,
    invece, MolMed sta sviluppando una pipeline basata su cellule NK (Natural Killer) sulla base di un accordo di
    ricerca firmato nel 2018 con Glycostem. MolMed è inoltre la prima società in Europa ad aver ottenuto
    l’autorizzazione alla produzione GMP per il mercato di terapie geniche e cellulari sia per prodotti propri
    (Zalmoxis®), che per conto terzi e/o in partnership (Strimvelis, terapia genica di Orchard per la cura dell’ADASCID). Relativamente alle attività di sviluppo e produzione GMP conto terzi, MolMed ha firmato numerosi
    accordi di collaborazione con primarie aziende europee ed americane. Nell’ambito delle terapie innovative
    antitumorali la pipeline di MolMed include inoltre l’NGR-hTNF, un agente terapeutico per i tumori solidi.
    MolMed, fondata nel 1996 come spin-off accademico dell'Istituto Scientifico San Raffaele, dal marzo 2008 è
    quotata sul mercato MTA di Borsa Italiana e ha sede legale e operativa a Milano, presso il Dipartimento di
    Biotecnologie (DIBIT) dell'Ospedale San Raffaele e una sede operativa a Bresso presso OpenZone.
    Informazioni su Genenta Science
    Genenta ha sviluppato una strategia per il trasferimento genico ex vivo in cellule staminali e progenitori
    ematopoietici autologhi che consente di esprimere molecole immunomodulatorie con azione terapeutica in
    uno specifico tipo di cellule altamente specializzate, i monociti/macrofagi infiltranti il tumore (Tie2 Expressing
    Monocytes - TEMs).
    L'espressione mirata delle molecole immunomodulatorie nei monociti infiltranti il tumore è ottenuta
    combinando un controllo trascrizionale e post-trascrizionale microRNA-mediato. Grazie a questi meccanismi,
    i monociti diventano capaci di esprimere la molecola immunomodulatore (Interferone-alfa - IFN-α) nel
    microambiente tumorale.
    I monociti (TEMs) vengono spontaneamente e attivamente reclutati dai tumori in attiva fase di crescita per
    sostenere il loro stesso sviluppo. Grazie all’espressione del gene terapeutico, i monociti diventano lo strumento
    per il rilascio locale della molecola con azione terapeutica ed immunomodulatoria. Il rilascio locale di IFN-α
    innesca effetti antitumorali diretti e indiretti inclusa una nuova risposta immunitaria.
    Rispetto ai trattamenti basati sul riconoscimento di un singolo antigene come le terapie CAR-T, Temferon™
    può raggiungere anche tumori solidi ed esercitare la sua funzione immunomodulatoria innescando una
    risposta immunitaria duratura verso più antigeni.
    Di conseguenza, Temferon™ è in grado di rompere l'immunotolleranza innescata dal tumore riprogrammando
    il microambiente tumorale.
    Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni...Eleanor Roosvelt

  8. #448
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,171

    Predefinito

    va alla grande anche oggi al momento quota 0,341 + 4,92%
    Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni...Eleanor Roosvelt

  9. #449
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,171

    Predefinito

    itolo: MARKET TALK: Molmed, MB conferma rating neutral dopo conti
    Ora: 19/03/2019 13:01
    Testo:
    MILANO (MF-DJ)--Mediobanca Securities ha confermato il rating neutral su
    Molmed e il target price a 0,6 euro. I risultati del 2018 sono stati
    "migliori del previsto" a livello di conto economico, grazie a ricavi piu'
    alti (+3%), minori costi operativi, e una posizione finanziaria netta in
    linea con le stime degli esperti. Nel complesso, i numeri mostrano una
    performance operativa "complessivamente positiva", con gli analisti che
    sottolineano come il prodotto Zalmoxis (linfociti modificati) rimane la
    priorita' chiave per aumentare la visibilita'. Molmed -2,77% a 0,33 euro.

    lpg

    (fine)

    MF-DJ NEWS
    1913:01 mar 2019
    Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni...Eleanor Roosvelt

  10. #450
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,171

    Predefinito

    evvaiiii
    Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni...Eleanor Roosvelt

Bookmarks

Bookmarks

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •