Pagina 2 di 11 PrimoPrimo 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 11 fino 20 di 108

Discussione: Petrolio

          
    Bookmark and Share
  1. #11
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    26

    Predefinito

    ciao, voglio investire sul rialzo del petrolio....chi mi consiglia un buon etf? grazie

  2. #12
    Data registrazione
    16-09-2007
    Residenza
    imola
    Messaggi
    117

  3. #13
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    26

    Predefinito

    grazie mille....putroppo su fineco non fanno negoziare gli ETC proverò ad acquistarli su un'altra banca.

  4. #14
    Data registrazione
    16-09-2007
    Residenza
    imola
    Messaggi
    117

    Predefinito

    LONDRA, 24 ottobre (Reuters) - Il futures sul greggio Usa si
    mantiene intorno agli 85 dollari al barile in vista dei dati
    sulle scorte statunitensi, dopo le tranquillizzanti
    dichiarazioni provenienti da esponenti dell'Opec.
    Un funzionario
    nigeriano ha detto che il margine di azione
    sulla produzione del cartello ha consentito di non attestare i
    prezzi intorno a 120 dollari, mentre un delegato ha dichiarato
    che l'Opec dovrebbe aumentare la produzione di 500.000 barili
    giornalieri nel
    quarto trimestre.
    "La mia opinione personale è che dobbioamo aumentare la
    produzione di altri 500.000 barili in novembre" ha detto la
    fonte, uno dei delegati più esperti.
    "In generale il mercato appare ancora forte, ma potrebbe
    essere andato
    un po' troppo oltre la scorsa settimana" ha detto
    Tony Nunan di Mitsubishi.
    Intorno alle 12,40 il futures a dicembre sul greggio leggero
    Usa cede 28 centesimi a 84,99 dollari al barile, mentre la
    stessa scadenza sul Brent arretra di 5 centesimi a
    82,80
    dollari.

  5. #15

    Cool

    Diciamo che la forza di salire l'ha dimostrata.
    Ora vediamo se ci resta.
    Tutti dicono di non volere il caro petrolio e poi questo sale.
    Vediamo sto settimana come si comporta.
    Resto sempre della mia idea.
    82-85$ per me il prezzo che deve riprendere.
    Icone allegate Icone allegate Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  qc.png‎
Visite: 266
Dimensione:  13.7 KB  
    Se Dio è infallibile, la creazione dell'Uomo deve averla ceduta in appalto

  6. #16
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,170

    Predefinito

    Materie prime: Crude Oil (NYMEX)
    La settimana da venerdì 26 ottobre 2007 Ufficio Studi Teleborsa

    Il petrolio si è mosso senza una precisa direzione a inizio ottava, per effetto di forze contrastanti. Da un lato, il greggio ha risentito di pesanti realizzi, data la situazione di ipercomprato. A stimolare le vendite ha contribuito anche il forte apprezzamento del dollaro, dopo aver toccato nuovi minimi storici contro l’euro. Il cross euro dollaro ha segnato un nuovo record storici a 1,4348 usd, prima di cadere su minimi di 1,412 usd. Dall’altro lato, il persistere di tensioni geopolitiche ed il clima rigido registrato negli ultimi giorni hanno stimolato acquisti di natura cautelativa. Pertanto, il petrolio ha chiuso la giornata di lunedì in calo di quasi 1 dollaro attorno agli 86 dollari al barile, Martedì il petrolio ha rintracciato al di sotto di tale livello, dopo aver tentato un iniziale recupero, e si è fermato a 85,27 usd. Mercoledì è iniziato all’insegna delle vendite, con quotazioni che sono scivolate su minimi di 84,68 usd, in scia alle attese per un incremento degli stocks usa. Tuttavia, i dati deludenti pubblicati pomeriggio dal DOE hanno favorito un ritorno di speculazione, con il petrolio che è rimbalzato sopra gli 87 dollari in chiusura. La giornata di giovedì ha segnato una prosecuzione del rally per il greggio, sempre in scia ai dati sulle scorte, ma anche di riflesso alla caduta del dollaro, dopo una serie di deludenti dati congiunturali statunitensi. Il petrolio ha così rotto la soglia degli 89 dollari al barile prima e dei 90 dollari poi, raggiungendo un nuovo record di 90,60 usd. Infine, il petrolio ha sfondato venerdì quota 92 dollari, toccando un picco a 92,22 usd/b, di riflesso ai nuovi record minimi del dollari contro l’euro verso l’importante soglia psicologica di 1,44. L’ottava chiude con il nuovo contratto di dicembre sul light crude a 91,86 dollari al barile, in rialzo del 5,65% rispetto agli 86,95 usd della settimana precedente, dopo aver toccato nuovi record storici a 92,22 dollari e minimi a 84,68 usd/b. Le consuete statistiche settimanali sulle scorte sono risultate peggiori delle attese, con riguardo soprattutto a tutte le categorie di prodotto. Nella settimana al 19 ottobre 2007, gli stocks di greggio sono scivolati di 5,3 milioni di barili, contro attese per un incremento di 1,8 mln. Le scorte si assestano così a 316,6 mln dai 321,9 mln precedenti. Tale livello si conferma sulla parte alta della media stagionale, ma mantiene un decremento di 15,7 mln rispetto alla stessa settimana dell’anno precedente. Le scorte di benzine sono invece calate a sorpresa di 2 mln a 193,8 mln, contro attese che indicavano un incremento di 0,7 mln. Gli stocks di carburanti restano così sulla parte bassa della media stagionale ed evidenziano una riduzione di 13,6 mln rispetto alla stessa settimana dell’anno precedente. Il prezzo medio delle benzine è balzato di 6,1 cents nella settimana al 22 ottobre, attestandosi a 282,3 cents al gallone, mentre evidenzia un incremento di 61,5 cents rispetto ai valori segnati l’anno precedente. I prezzi retail del diesel sono invece saliti di 5,5 cents a 309,4 cents per gallone e mantengono un incremento di 57 cents rispetto alla stessa settimana dell’anno precedente.

  7. #17
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,170

    Predefinito

    Petrolio: a New York Wti apre in rialzo del 2,4% a 96,24 dollari

    Per il Brent nuovo massimo storico a 92,74 dollari (Il Sole 24 Ore Radiocor) - New York, 06 nov - Prezzo del petrolio in netto rialzo all'apertura del mercato Usa, dove il future dicembre sul Wti fa segnare un progresso del 2,4% a 96,24 dollari al barile. A Londra, intanto, l'analoga consegna sul Brent sale del 2,29% a 92,56 dollari dopo aver raggiunto il nuovo record storico a 92,74 dollari. Ppa-Y- (RADIOCOR) 06-11-07 15:09:52 (0260) 3 NNNN

  8. #18
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,170

    Predefinito

    Petrolio: barile apre in rialzo al Nymex a 96,55 dollari

    (Il Sole 24 Ore Radiocor) - New York, 08 nov - Avvio di contrattazioni in lieve rialzo per il prezzo del greggio. Al Nymex, un barile di petrolio wti con consegna a dicembre viene scambiato a 96,55 dollari, in rialzo di 18 centesimi rispetto alla chiusura di ieri. cop (RADIOCOR) 08-11-07 15:07:54 (0289) 5 NNNN

  9. #19
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,170

    Predefinito

    Petrolio: Chavez, fino a 200 dlr se usa attaccano Iran
    17 novembre 2007 alle 19:42 — Fonte: repubblica.it voti— 0 commenti
    Se gli Stati Uniti attaccassero l’Iran o il Venezuela, il prezzo del petrolio potrebbe salire fino a 200 dollari al barile.

    Lo ha detto il presidente venezuelano Hugo Chavez aprendo i lavori del terzo vertice dei paesi Opec. “Se gli Stati Uniti dovessero attaccare l’Iran o aggredire nuovamente il Venezuela, il prezzo di un barile di petrolio potrebbe raggiungere i 150 o addirittura i 200 dollari”, ha detto. Il vertice si occuperà della futura strategia dell’Organizzazione e della stabilizzazione del mercato, mentre non è attesa alcuna decisione riguardo ad un aumento della produzione.

    AGI

  10. #20
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    16,170

    Predefinito

    Petrolio: prezzi ancora giu', Wti sotto 88 $, minimi da fine ottobre

    Su attese aumento produzione Opec e timori di frenata Usa (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 03 dic - Continua la discesa dei prezzi del petrolio, su cui pesano le attese per un prossimo aumento della produzione da parte dei Paesi Opec e i timori di rallentamento dell'economia Usa. Il future gennaio sul Wti perde lo 0,9% a 87,9 dollari al barile, livelli minimi dalla fine di ottobre e in calo dell'11% dal top di 99,29 dollari toccato il 21 novembre. L'analoga consegna sul Brent, intanto, scivola dello 0,8% a 87,55 dollari. Ppa-Y- (RADIOCOR) 03-12-07 13:53:30 (0194)ene 3 NNNN

Bookmarks

Bookmarks

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •